Professioni da Coop
Category Management & Acquisiti

Purchasing Manager (m/f) da Coop

Dalle trattative con i fornitori al controllo della qualità dei prodotti, passando per l'analisi delle vendite: il lavoro di un(a) Purchasing Manager può avere molte sfaccettature. Leggete l'articolo per scoprirle tutte.

Cosa fa un(a) Purchasing Manager (m/f)?

Il/la Purchasing Manager è responsabile per un intero settore merceologico. Contribuisce a determinare la composizione dell'assortimento e propone eventuali modifiche. Inoltre, sviluppa una strategia di vendita analizzando i diversi canali di distribuzione. Un altro compito fondamentale riguarda il lavoro a stretto contatto con i fornitori per negoziare i prezzi e le offerte. Per garantire che i prodotti soddisfino le condizioni desiderate, durante il proprio lavoro il/la Purchasing Manager rispetta le disposizioni in materia di qualità e imballaggi e controlla i processi di acquisto.

Interessanti lavori nel Category Management / Acquisiti

Qui trovate tutte le attuali offerte di lavoro nel settore Category Management / Acquisiti

Quali requisiti deve soddisfare?

Per lavorare come responsabile acquisti da Coop è necessario aver conseguito un diploma universitario in economia aziendale o marketing (università o scuola universitaria professionale) o aver concluso una formazione specialistica superiore. Il/la Purchasing Manager è una persona responsabile e capace di imporsi, con una particolare attenzione per le caratteristiche della clientela e del mercato. Sono inoltre richieste esperienze pregresse nei settori Marketing e Acquisti e un'ottima conoscenza della lingua tedesca.

Fare carriera come Purchasing Manager (m/f) da Coop

Il percorso di un(a) responsabile acquisti è caratterizzato da interessanti opportunità di carriera.

Il mondo di un Purchasing Manager

Janis Wyss
Purchasing Manager da Coop

1. Si presenti brevemente.
Mi chiamo Janis Wyss, ho 32 anni e negli ultimi cinque ho lavorato da Coop rivestendo diversi ruoli e funzioni.

2. Ci racconti il suo lavoro come Purchasing Manager da Coop.  (Compiti / lavoro quotidiano ecc.)
Il Purchasing Manager funge da tramite tra Coop e i fornitori, sempre facendo riferimento a un determinato settore merceologico. Il suo lavoro è molto vario e riguarda tanti aspetti diversi. Per esempio, il Purchasing Manager contribuisce a definire la composizione dell'assortimento e partecipa alle degustazioni, conduce trattative per negoziare le condizioni di acquisto o si occupa di gestire i progetti relativi allo sviluppo dei prodotti delle marche proprie Coop (dalla concezione al lancio).

3. Cosa le piace di più del suo lavoro?
Il fatto di essere a contatto con tante persone diverse e le attività varie e dinamiche che rendono il mio lavoro stimolante e sempre diverso. Mi piace poi avere la possibilità di dire la mia su una grande varietà di argomenti, prendere decisioni autonomamente e beneficiare della vasta rete aziendale.

4. Quali competenze sono particolarmente importanti per la sua professione?
Per lavorare come Purchasing Manager sono richieste buone dosi di iniziativa personale e senso di responsabilità. Altrettanto importante è essere capaci di negoziare e imporsi, oltre ad avere competenze analitiche. Occorre poi essere ben disposti a lavorare in un ambiente dinamico seguendo priorità che cambiano spesso. È importante nutrire passione ed entusiasmo nei confronti dei settori merceologici di cui ci si occupa e, a seconda dei casi, potrebbe essere fondamentale la conoscenza di lingue straniere.

5. Cosa apprezza di Coop come datore di lavoro?
Di Coop mi piacciono gli iter decisionali brevi, la cultura dell'errore e in generale la comunicazione aperta e onesta all'interno dell'azienda. Coop è inoltre un datore di lavoro leale e offre molte opportunità di crescita professionale al suo interno.