Laureati
La blogger Xenia

Xenia Steiner – L'accesso perfetto a un mondo del lavoro vario

Il mio lavoro come trainee è molto vario e stimolante e spazia dal quotidiano lavoro di routine a progetti avvincenti. Il mio tempo libero lo trascorro seduta a un tornio da vasaio oppure con gli amici.

Le mie mansioni nella CP sono molto stimolanti

Dal 1° ottobre lavoro da Coop come trainee nel settore Category Management / Acquisti. I trainee hanno un anno di tempo per scoprire da vicino diversi reparti, come ad esempio la pianificazione delle vendite oppure stando in negozio per due periodi di due settimane ciascuno. La maggior parte del tempo la passo presso la Categoria principale (CP) 39 (Bevande rinfrescanti/Birra/Superalcolici) e più precisamente mi occupo di birra. Il mio lavoro nella CP è molto vario e stimolante. Anche se sono molto legata al daily business, allo stesso tempo ho dei progetti miei che posso gestire in autonomia. È un bel mix tra attività di marketing e di analisi. Così riesco a farmi un'idea complessiva del lavoro nel settore del Category Management e Acquisti, e dopo quasi 4 mesi posso dire di riuscire persino a capire il linguaggio Coop con le sue migliaia di acronimi: BI, QP, PG, EG ecc. Esiste addirittura un documento da consultare con oltre 45.000 concetti e acronimi, ma niente paura, non li devo sapere a memoria.

Sono felicissima della mia scelta

Prima di questo impiego ho lavorato per 5 anni e mezzo in una PMI attiva nel settore culturale e parallelamente ho studiato economia aziendale alla Scuola universitaria professionale della Svizzera nordoccidentale. Al termine degli studi volevo trovare una nuova strada professionale e mi sono messa alla ricerca del lavoro più adatto a me. La descrizione del programma Trainee mi ha convinta al 100% perché mi permetteva di accedere a un mondo del lavoro vario e articolato, che fino ad allora non conoscevo. Le mie aspettative rispetto al programma sono state tutte ampiamente superate. Il team, le mansioni e il clima lavorativo: è tutto perfetto.

Il buon equilibrio tra lavoro e vita privata è uno stimolo alla creatività

Il lavoro mi lascia tempo anche per i miei hobby, gli amici e le associazioni di cui faccio parte. Per liberare la testa creo vasi al tornio, faccio escursioni con la famiglia e il cane, la sera esco con gli amici e di tanto in tanto faccio sport. Mi è già capitato che svolgendo diverse attività nel tempo libero mi siano venute in mente buone idee o soluzioni che ho poi potuto applicare nel mio lavoro.